Processed with VSCO with a6 preset

Hibourama si ispira all’Art Nouveau

Hibourama si ispira all’Art Nouveau

Il marchio made in Italy di borse in pelle artigianali attinge dal linguaggio creativo del pittore e scultore ceco Alfons Maria Mucha per la collezione Spring-summer 2019.

Femminilità, vitalità e un ritorno alla natura contraddistinguono la collezione Spring-summer 2019 di Hibourama.

Il marchio made in Italy di borse in pelle artigianali si è lasciato ispirare dalla bellezza più intrinseca dell’Art Nouveau e in particolare dallo stile del pittore e scultore ceco Alfond Maria Mucha per dare vita a modelli totalmente unici nel loro genere.

Prima fra tutte, l’hand bag Cindy Liberty si fa spazio tra le protagoniste.

Realizzata in pelle di vitello e in nuance mat, si caratterizza per una struttura rigida a clutch e per importanti ricami floreali gioiello. Il logo diventa chiusura esagonale e riprende il tema dorato della cinta a catena.

I dettagli bucolici si trasformano poi in borchiette regali nel modello Cindy Pois, in suede; mentre il Cindy Opal, disponibile nelle dimensioni big e small, accoglie pietre in vetro nei suoi accostamenti bicolori, come verde oliva e turchese o lilla e ghiaccio. La Cindy Big Charme è poi impreziosita da un foulard 100% seta.

Si passa a Tiffany, dalla forma a soffietto e in pelle di vitello. Oltre alla versione Charme dotata di foulard, si presenta nella variante Bandé con fibbia e chiusura magnetica; se Tiffany Rafia si caratterizza appunto per i ricami in rafia lucida nella parte frontale, Tiffany Snake prende il nome dal materiale in pelle di serpente nelle nuance rosa e giallo ocra.

Il modello De Jour predilige invece la semplicità e la sinuosità con il classico logo al centro e accanto, Plume diventa ancora più preziosa con petali gioiello.

I temi di Opal e Bandé si possono trovare anche nella borsa Matilde, che nella variante Hexagonal si distingue per essere ricoperta da piccole borchie dorate.

I dettagli luminosi imitano piccoli trifogli nella Cloe Nuit e nella Caroline suede nuit, quest’ultima dalla forma a sacchetto.

Infine, Simon Laurier e Charlotte Laurier richiamano nelle loro decorazioni la corona di alloro, oppure, nella versione Mosaico, giocano con una maglia bucolica metallica.

La gamma dell’offerta si arricchisce anche del marsupio Bon Bon Opal, tempestato di strass, in leather scamosciata e con chiusura zip, mentre Bon Bon 4Foile presenta fiori tridimensionali.

L’azienda ringrazia l’Hotel Senato, che ha supportato la presentazione della collezione in occasione della settimana della moda di Milano.

logo hibourama bags

senato_milano